Il lettore ideale (5)

I lettori che si suicidarono dopo aver letto il Werther non erano lettori ideali, ma solo sentimentali.
I lettori ideali di rado sono sentimentali.

Alberto Manguel, “Appunti per una definizione del lettore ideale”, in Al tavolo del cappellaio matto, Archinto.

Un commento

  1. “I lettori che si suicidarono dopo aver letto il Werther non erano lettori ideali, ma solo sentimentali”.
    Non vi dico che cosa ho fatto io dopo aver letto Bukowski..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.