Vincenzo Consolo, “Il sorriso dell’ignoto marinaio” al gruppo di lettura Grandi libri

Il Gruppo di lettura Grandi libri discute del romanzo di Vincenzo Consolo, Il sorriso dell’ignoto marinaio (Mondadori), il 6 aprile alle 20:45.
L’incontro sarà on line, come al solito, ma questa volta anche in presenza, alla Biblioteca di Cologno Monzese, in piazza Mentana.
Come sempre, la discussione è aperta a tutti, anche a chi non ha letto il libro e a chi non intende parlare ma solo ascoltare.
–Chi vuole partecipare on line può scrivere una mail a questo indirizzo: gruppodilettura@gmail.com e riceverà il link per entrare nella stanza virtuale.
–Chi invece preferisce e può partecipare in presenza basta che si presenti in Biblioteca il 6 aprile alle 20:45.
Questo incontro è particolarmente importante perché è il primo anche in presenza, dopo i due anni della pandemia, durante i quali anche la forma della conversazione del gruppo è mutata. Abbiamo comunque deciso di mantenere la conversazione anche online per consentire a chi è lontano o non riesce a venire in biblioteca di unirsi a noi.

Il sorriso dell’ignoto marinaio, pubblicato nel 1976, è un breve ma intenso e denso romanzo storico sulla Sicilia del Risorgimento, con al centro una sanguinosa rivolta contadina e la sua brutale repressione, che fanno da contrappunto alle vicende della politica anti-borbonica della borghesia e di una parte, la più illuminata, della nobiltà. È un romanzo che ha nella plurivocità la sua cifra stilistica più forte e evidente, con la quale vengono rappresentati i fatti, ma soprattutto le differenze di classe, la ricchezza e la povertà, i contrasti storici e culturali.


Unisciti ad altri 6.924 follower

5 risposte a “Vincenzo Consolo, “Il sorriso dell’ignoto marinaio” al gruppo di lettura Grandi libri”

  1. E’ stato un incontro davvero rocambolesco quello di ieri dove si è tentato di “tessere” più trame: quella del libro abbastanza articolata ma anche quella dei lettori sia in presenza che online. Non è stato semplice gestire questa complessità e faccio tanto di cappello a Marco (spero di aver ricordato correttamente il suo nome) che ha smanettato perché tutto funzionasse nonostante qualche inevitabile intoppo, a Luigi per l’imperturbabilità e ai lettori online per la loro pazienza. Adesso, a freddo, mi chiedo quanto questa formula dei lettori, online e in presenza, sia efficace, la sensazione è quella che si perda qualcosa di non poco conto: l’alchimia che si crea quando il cerchio dei lettori ragiona insieme e quel ragionare è fuoco che schioppa e vibra, è fiammella che accende altri pensieri e scalda. Per questo il mio augurio è che il prossimo incontro sia fatto più da persone in presenza che in uno schermo.

    "Mi piace"

  2. @Rosa @Luigi
    Parlo per bieco interesse personale e, probabilmente, senza averne diritto, visto che alle vostre riunioni ho potuto partecipare molto sporadicamente. La modalità mista non è agevole da gestire, in effetti, ma permette anche a chi è lontano o impossibilitato di condividere il libro, parlare con altri lettori e “scaldarsi” a quella fiammella.

    Detto questo, non so se riesco a finire il libro di Serughetti e, ancor meno, sono certa di riuscire ad affrontare il libro di Broch “I sonnambuli”, però io il libro l’ho prenotato alla mia biblio, ho visto che l’ultima edizione divide in tre l’opera, chissà mai, magari la tripartizione mi aiuta a superare lo scoglio della mole.

    Non foss’altro che per “Vita e destino” di Grossman, che ho saputo terminare anche grazie ad un collegamento che mi ha permesso di partecipare alla discussione, al GdL”Grandi Libri”, seppur in versione virtuale, sarò sempre grata!

    Ciao,
    Mari

    "Mi piace"

  3. @Rosa e @Mariangela: ci stiamo ragionando; si possono migliorare le modalità ma ormai il gruppo si è allargato a persone che non possono venire in presenza e che ci sono care e vogliamo che restino con noi; e vogliamo che nuove persone arrivino, anche se non possono partecipare venendo fino alla biblioteca. Insomma, insistiamo con la modalità mista e troveremo un modo che sia soddisfacente per tutti. (Del resto: il problema tecnico dell’ultimo incontro non è dipendente dal fatto che fossimo in modalità mista; è stato un problema che si sarebbe presentato anche se fossimo stati tutti lontani). A presto, seguiteci 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: