il gruppo di lettura e i saggi

Messaggio di Luca M. —-

Penso che il fatto che il GdL si sia *piu’ appassionato ai saggi che alla narrativa* sia dovuto alle problematiche sviscerate nei libri di Ginsborg (il tempo di cambiare) e Benasayag (l’era delle passioni tristi), che hanno toccato nel vivo situazioni personali di vita vissuta che rispecchia i rapporti all’interno del nucleo famigliare e le relazioni col mondo esterno che sono chiaramente difficili e che stanno vivendo un momento di forti cambiamenti, di confusione, di assenza di punti di riferimento e di valori che tengono poco in considerazione le qualit� umane di ognuno di noi ma che sposano piu’ strettamente la superficialit�, la competizione non costruttiva,la mancanza di comunicazione con l’intento di ascoltare, riflettere, esprimere le proprie idee, bisogni, fragilità per uno scambio che ci porti a crescere creando legami.

Oggi regna la solitudine tra i giovani e non solo, perch� mancano tutti quegli elementi descritti in modo chiarissimo da Benasayag che danno vita all’affetto, all’amicizia disinteressata,ai rapporti vissuti come reciproco arricchimento e scambio per crescere, non per chiudersi per paura di essere giudicati e schiacciati da pregiudizi e facili etichettamenti.

Io sento un vuoto nelle relazioni e un intontimento di chi vive in una societ� che ti ubriaca di messaggi e di stimoli fino al punto che non sai piu’ scegliere o forse fai come il gregge per essere uguale agli altri e quindi accettato.

Chi esce dalle righe crea paura a chi in fondo non ha avuto il coraggio di guardarsi dentro e si � adattato a predere cio’ che trova e non cio’ che desidera intimamente.

Potrei dilungarmi per ore su tali argomenti, mi far� piacere confrontarmi con chiunque voglia parlare di queste tematiche, magari riproponendo libri che proseguano questo cammino nel Gdl, perch� io amo il contatto diretto, la comunicazione che oggi secondo me manca.

Saluti a tutti

Luca M.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.