La guerra, in fondo, aiuta la società a organizzarsi

Pezzo che sembra una provocazione ma è un’analisi di come le società possono reagire alle guerre: la guerra è terribile, certo, ma nel lungo periodo rende l’umanità più sicura e ricca. Perché spinge a creare società più grandi e più organizzate, governate da governi più forti.

E le società più forti sanno mantenere la pace e quindi creano le precondizioni per la prosperità. La guerra è il peggiore catalizzatore di questi processi ma è “anche l’unico modo che gli umani sembrano avere trovato” per farlo.
Ian Morris è professore di Storia alla Stanford University.

The Slaughter Bench of History
How war created civilization over the past 10,000 years—and threatens to destroy it in the next 40.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.