Il cacciatore di aquiloni

Ho appena finito di leggere *Il cacciatore di aquiloni* di Khaled Hosseini, ed. Piemme.
Me l’ha consigliato mia mamma, e per generalizzare un po’, l’ho trovato, come si suol dire, _una lettura da donne_.
Bello, comunque, commovente, suscita molto pathos. Ammetto che in più punti mi son trovata con le lacrime agli occhi.
Bella soprattutto la prima parte, quando Amir, il protagonista e narratore, vive in Afghanistan, e racconta la sua vita di ricco ragazzino, e la sua amicizia con il servo Hassan.
In molti punti sembrava proprio di essere lì, di respirare il profumo della cucina e dei fiori afghani.
La parte della fuga e della vita in California, e il successivo viaggio in Afghanistan, mi hanno colpito meno.
Nonostante tutto, però, ho trovato qualcosa di artificiale nel libro, non così spontaneo, quasi costruito a tavolino, soprattutto nelle emozioni che vuole suscitare.
 
*giuliaduepuntozero

6 commenti

  1. Nn sn d’accordo cn Giulia..
    Trovo il cacciatore di aquiloni un libro bellissimo commovente,che fa riflettere molto su diverse problematiche che ci troviamo ad affrontare proprio in questi anni..
    E’ un libro molto ben scritto e scorrevole che ti lascia con il fiato sospeso fino ala fine.
    Indimenticabile.. la parola estatt aè qst!!

    "Mi piace"

  2. Il padre di kamal si ammazza perchè il figlio gli muore sotto gli occhi a causa di perdite di gas…
    Cmq il libro di hosseini è qualcosa di meraviglioso, secondo me è molto più bella la seconda parte, perchè è quella che si distungue da qualsiasi altro libro. E leggete anche l’altro, forse è addirittura meglio!

    "Mi piace"

  3. ciao giuliaduepuntozero, mi spieghi cosa intendi per “lettura da donne”?
    forse perchè ti è scesa la lacrimuccia e pensi che questo non possa succedere ad un uomo?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.