il caso, suggerimenti di un assente

Aldo Maiorano

Gruppo di lettura “La musica del caso” 23/06/02

Non a caso Caos � anagramma di Cosa e di Caso (L. De Crescenzo, Panta rei, Milano, Mondadori, 1997)
Mi � molto dispiaciuto di non aver potuto, finora, partecipare agli incontri del vostro gruppo di lettura, causa impegni di lavoro (scrutini ed esami di maturit�), ma ho, comunque ed almeno, letto con attenzione ed interesse i resoconti da te inviatimi tramite posta.

Solo ora ho trovato un po’ di tempo, in questa torrida e quasi africana domenica di giugno, per provare a scrivere qualcosa e inviarvi il mio piccolo contributo. Il caso. Che cosa? Il caos! Per caso, dal caos dei miei ricordi, affiorano casualmente e caoticamente ma necessariamente associate tra loro le seguenti cose, mescolate e confuse, come nella vita o quasi metafora della vita, tra sacro e profano:

Una canzone di Ligabue: Quando tiri in mezzo Dio, il destino o chiss� che. Che nessuno te lo spiega perch� sia successo a te (Il giorno di dolore che uno ha); Un film leggero leggero: Sliding doors, nel suo lieve minimalismo non privo di qualche efficace riferimento a quel mondo delle coincidenze e di incontri casuali e fortuiti, pur destinati in qualche caso a segnare i destini delle esistenze quotidiane individuali; Un celebre aforisma di Nietzsche: Bisogna avere in s� il caos per partorire una stella che danzi; Un sempre valido suggerimento di Paulo Coelho: Mantenetevi folli, e comportatevi come persone normali (Veronika decide di morire, Bompiani);

Una storica lettera: quella di Epicuro a Meneceo, pi� nota come lettera sulla felicit�…di esse alcune avvengono per necessit�, altre per caso, altre a nostro arbitrio. La necessit� � irresponsabile, il caso � instabile; invece il nostro arbitrio � libero…

Com’� noto, caso in greco � tyche (quello che capita), in latino fortuna; in entrambe le lingue il termine assumeva valore sia positivo, sia negativo e tanto Tyche quanto Fortuna erano venerate come divinit�; Un romanzo filosofico per adulti-ragazzi e ragazzi-adulti: L’enigma del solitario di Jostein Gaarder, consigliatomi da una mia alunna e molto amato, in genere, dalle ragazze ed ottima introduzione, insieme al Mondo di Sofia, allo studio della filosofia;
Un romanzo, dal successo meritato, sulla poliedrica polarit� caso-destino: La casa degli spiriti di Isabel Allende, sugli eventi drammatici e coinvolgenti di una famiglia, di un paese e di un popolo che tanto hanno segnato – per caso o per destino?- anche la storia della mia adolescenza e della mia generazione, trascinandola all’impegno civile e politico;

Un bel corposo e sostanzioso percorso sulla storia del pensiero scientifico e filosofico contemporaneo, contrassegnato dal dileguarsi delle certezze metafisiche e dalla crisi dei fondamenti del sapere e delle grandi narrazioni otto-novecentesche e dall’emergere faticoso di una nuova visione globale, sistemica ed ecologica della realt�, nel tentativo di sintetizzare il meglio della tradizione spirituale dell’Occidente e dell’Oriente.

Alcuni autori e testi fondamentali: J. Monod, Il caso e la necessit�;
F. Capra, Il Tao della fisica;
G. Bateson, Verso un’ecologia della mente;
…Ma si potrebbe, forse pi� realisticamente e proficuamente, iniziare dalla lettura di un denso volumetto di E. Morin, La testa ben fatta, Cortina.

Per ricominciare a tessere, nella gigantesca e globale torre di Babele in cui siamo sempre pi� irretiti, disorientati e persi per l’esplosione incontrollata delle informazioni e delle conoscenze, la tela del nostro destino, senza arrendersi al caos delle cose e del caso. E con ci�, ricominciare a provare a dare una risposta ad alcune delle fondamentali domande del grande poeta Eliot: Dov’� la conoscenza che perdiamo nell’informazione? Dov’� la saggezza che perdiamo nella conoscenza?

Un saluto e tanti auguri di buon lavoro a tutti

Aldo Maiorano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.