La bellezza delle coincidenze, (ovvero, un altro modo per augurare buon anno)

Fra le cose divertenti che ho trovato nella mia lettura ritardata (ma quando una lettura è in ritardo? E non è migliore, a volte, una lettura in ritardo?) de L’insostenibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera, c’è il richiamo alla bellezza delle coincidenze.
Chi lo ha letto ricorderà: Tomas e Tereza si incontrano e si amano, grazie a ben sei coincidenze. Entrambi, in momenti diversi, ricordano queste coincidenze e ne ricavano coraggio e forza, come se le coincidenze, molto più delle presunte “necessità”, contassero nelle storie individuali (e forse anche in quelle collettive).
Kundera ci invita a osservare che,

L’uomo senza saperlo compone la propria vita secondo le leggi della bellezza persino nei momenti di più profondo smarrimento.
Non si può quindi rimproverare al romanzo di essere affascinato dai misteriosi incontri di coincidenze (come l’incontro tra Vronskij, Anna, il marciapiede della stazione e la morte, o l’incontro tra Beethoven, Tomas, Tereza e il cognac), ma si può a ragione rimproverare all’uomo di essere cieco davanti a simili coincidenze nella vita di ogni giorno, e di privare così la propria vita della sua dimensione di bellezza.

Quindi, buone coincidenze a tutti per il 2008!!

5 commenti

  1. buone coincidenze anche a te per il nuovo anno, che il 2008 ti porti tante buone nuove e perchè no tante buone letture tardive (io come te sono un’altro che lascia invecchiare i libri prima di leggerli… non ho quasi libro che non sia in brossura 🙂 )

    Buon anno a tutti i lettori e gli autori di Gruppi di Lettura! 🙂

    "Mi piace"

  2. “Davvero ci sono momenti in cui l’onnipresente e logica rete delle sequenze casuali
    si arrende, colta di sorpresa dalla vita, e scende in platea, mescolandosi tra il pubblico, per lasciare che sul palco, sotto le luci della libertà vertiginosa e improvvisa,
    una mano invisibile peschi nell’infinito grembo del possibile e tra milioni di cose,
    una sola ne lasci accadere.”
    Alessandro Baricco – Oceano mare

    Ti auguro meravigliose coincidenze casuali 🙂
    Buon 2008!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.