Leggere i classici

I classici sono libri che esercitano un’influenza particolare sia quando s’impongono come indimenticabili, sia quando si nascondono nelle pieghe della memoria mimetizzandosi da inconscio collettivo o individuale.

Italo Calvino, “Perchè leggere i classici”
Ora leggere i classici è più facile: tutti i libri classici italiani dal Duecento sono disponibili gratuitamente in pdf sul sito:

www.letteraturaitaliana.net

5 commenti

  1. “La contemporaneità non esiste. Non esiste, dopo la Relatività, nella fisica e non esiste, dopo la Storia, nell’arte. Che i classici siano i nostri contemporanei è un conforto idealistico e una menzogna pubblicitaria.
    Questa però non è una conclusione, ma una premessa. L’esperienza dei classici ci dice il contrario. Non sono nostri contemporanei, siamo noi che lo diventiamo di loro. Dimenticarli in nome del futuro sarebbe il fraintendimento più grande. Perché i classici sono la riserva del futuro.”
    G. Pontiggia, I contemporanei del futuro

    "Mi piace"

  2. Io ho già scritto fin troppe volte su questo blog perché leggo i classici. Ma, con un post così, non posso che lasciare una frase di Calvino (dal libro citato, ovviamente):

    “I classici sono libri che quanto più credi di conoscerli per sentito dire, tanto più quando si leggono davvero si trovano nuovi, inaspettati, inediti. Naturalmente questo avviene quando un classico “funziona” come tale, cioè stabilisce un rapporto personale con chi lo legge. Se la scintilla non scocca, niente da fare: non si leggono i classici per dovere o per rispetto, ma solo per amore”.

    "Mi piace"

  3. Io trovo che l’iniziativa del sito che vi ho citato sia semplicemente spettacolare: offrire gratis l’opportunità di accedere alla cultura…alla faccia di coloro che vorrebbero mettere il prestito a pagamento nelle biblioteche!
    Sarebbe bello che si aggiungessero anche i classici di letterature straniere, ma sono convinta che succederà presto. Internet è davvero uno strumento potente!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.