Biblioteche e guerra

Un lettore ci segnala un articolo pubblicato da Il Manifesto del 9 settembre nel quale si racconta che in Libano

le biblioteche risparmiate dai missili sono diventate centri di incontro e di informazione: in alcuni casi i visitatori si sono addirittura triplicati, e sono quadruplicati i prestiti a domicilio.

L’articolo cita anche un blog: http://bibliban.over-blog.com “allestito da un collettivo franco-libanese con l’obiettivo di coordinare iniziative pubbliche e
private per la ricostruzione della rete bibliotecaria del Libano”.

L’articolo intero si legge qui

Grazie a Enrico per la segnalazione

Ultimi articoli pubblicati

Unisciti ad altri 6.913 follower

Una replica a “Biblioteche e guerra”

  1. […] function showImage(img){ return (function(){ img.style.display=’inline’; }) } var ul = document.createElement(‘ul’); for (var i=0, post; post = Delicious.posts[i]; i++) { var li = document.createElement(‘li’); var a = document.createElement(‘a’); a.setAttribute(‘href’, post.u); a.appendChild(document.createTextNode(post.d)); li.appendChild(a); ul.appendChild(li); } ul.setAttribute(‘id’, ‘delicious-list’); document.getElementById(‘delicious-box’).appendChild(ul); « Biblioteche e guerra Narratori a Cologno, il 23 settembre la terza edizione di “voci leggere di notte” » […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: